Deposito Museale Enrico Colombotto Rosso

Alcune sale del palazzo municipale di Pontestura ospitano il deposito museale di Enrico Colombotto Rosso. Questo artista, nato a Torino nel 1925, si caratterizza per un intenso lavoro artistico volto soprattutto alla creazione di opere di carattere museale, libere di esprimere autenticamente e senza condizioni la propria sensibilità e la propria immaginazione. La profonda ricerca dell'artista, che ha toccato tappe quali Torino, Vienna, Siviglia e gli Stati Uniti, si comunica attraverso immagini forti, spesso crude per i colori, gli accostamenti (rossi sanguinei, neri, argenti) e le espressioni delle figure che raccontano il dramma interiore inconfessato dell'umanità. Nelle sale di questa permanente che accoglie 150 opere tra tempere, oli e chine, Colombotto Rosso ha collocato lavori in gran parte inediti e caratterizzati per un sapiente ricorso al cromatismo: il concetto di metamorfosi del corpo e dell'anima resta uno dei temi privilegiati nella sua pittura degli ultimi due decenni.

Indirizzo e contatti
corso Roma, 12 - 15027 Pontestura (AL)
Telefono: +39 (0142) 466.134
Fax: +39 (0142) 466.867