Castello di Pozzolo Formigaro

Pozzolo Formigaro si é sottratta all'obbedienza imperiale ed il castello risale al XI secolo, anche se non rimane molto della costruzione originaria, la struttura attuale presenta caratteristiche risalenti alla seconda metà del Quattrocento e ai primi decenni del secolo successivo. La tipologia lo accomuna ai modelli di castelli di committenza lombardo milanese. L'abitato occupa una posizione strategica, posto all'incrocio di strade di grande interesse già in epoca romana, spesso coinvolto nelle lotte tra i comuni e l'impero fu teatro di molti episodi di guerra. Il castello ebbe una profonda ristrutturazione a partire dalla metà del '400 diventando un caposaldo del Ducato Milanese contro l'espansione di Genova, di quel periodo sono rimaste solo poche parti, mentre altre sono state modificate o distrutte, tanto da rendere difficile immaginare quale estensione e caratteristiche avesse. L'elemento meglio conservato è il corpo del fronte d'ingresso che mantiene l'aspetto di una robusta e compatta rocca di pianura, una sorta di mastio al quale si agganciano gli altri edifici. La rocca è interamente di mattoni, l'alta torre ha un apparato a sporgere e presenta un grande ingresso ad arco leggermente acuto che era protetto dal ponte levatoio, sul paramento murario sono ancora evidenti le scanalature entro le quali correvano le catene e il meccanismo per elevare ed abbassare il ponte levatoio. Riempito e scomparso il fossato, così come sono stati distrutti gli altri corpi di fabbrica, restaurato e ristrutturato il castello è ora sede del comune.

Indirizzo e contatti
piazza Castello, 1 - 15068 Pozzolo Formigaro (AL)
Telefono: +39 (0143) 417.054
Telefono 2: +39 (0143) 418.872
E-mail: infopozzolo@legalmail.it

Link
http://www.comunepozzolo.it